Alessandro Fusaro
Alessandro Fusaro è di Verona e sin da piccolo inizia gli studi musicali prima del Clarinetto e in seguito delle Tastiere.

A 11 anni viene ammesso al Conservatorio di Verona al corso di Clarinetto e in seguito, tre anni più tardi, anche al corso di Composizione.

In seguito comincia lo studio del Canto moderno e si avvicina maggiormente al repertorio italiano.

Nel luglio 2007 consegue la maturità scientifica e a settembre il Diploma tradizionale in Clarinetto.

Nel 2008 entra a far parte dell’orchestra di fiati “Harmonie” con la quale collabora tuttora e ha all’attivo numerosi concerti tra cui quello tenutosi al Teatro Rossini di Pesaro all’interno della 63° edizione del “Festival Nazionale d’Arte Drammatica”.

Prosegue gli studi compositivi presso il conservatorio “F.A. Bonporti” di Trento e nel giugno 2010 consegue il Diploma di Strumentazione per banda.

Nel Maggio del 2011 vince il concorso per “Miglior montaggio” per il video “Il bosco cibernetico” alla “5° rassegna Cinema – Giovani 2011” a Trento.

Nell’ottobre del 2010 si laurea con 110 e Lode nel biennio specialistico in “Popular Music” con relatore Vittorio Cosma.

Nel settembre del 2011 si diploma anche in Musica corale e direzione di coro.

Sempre a settembre ottiene inoltre la Certificazione Apple di Logic Pro.

Nell’ottobre 2012 infine si diploma in Composizione e conclude un ulteriore biennio specialistico in “Multimedialità e Nuove Tecnologie” con Lode.

A ottobre 2012 viene ammesso a frequentare il corso di Contemporary writing and Production presso il CPM di Milano per approfondire le tecniche di produzione.

Oltre a ciò si propone anche come tastierista e in occasione delle Open week accompagna artisti quali Tricarico e Nada.

In seguito supera anche il casting come tastierista per la produzione interna del musical Jesus Christ Superstar.

A maggio realizza l’arrangiamento per lo spot 2013 del CPM e accompagna nell’esibizione del tour promozionale Ilaria Porceddu suonando sia il clarinetto che le tastiere.

Inizia a collaborare inoltre con Mussida Music Publishig per la realizzazione di partiture digitali finalizzate al progetto My guitar show.

Gli insegnanti con i quali ha avuto occasione di approfondire sono stati Franco Mussida, Sandro Mussida, Fabio Nuzzolese, Diego Maggi, Dino D’Autorio e Flaviano Cuffari.
A luglio 2013 infine si diploma con tesi su Violator dei Depeche Mode in “Contemporary writing and production”.

Parallelamente agli studi dopo varie esperienze sia come tastierista che come cantante inizia il progetto solista “Fuxs”, pseudonimo nato tra i banchi di scuola, di cui è autore, compositore e produttore delle proprie canzoni.

Nella primavera 2014 registra presso gli studi Music Production di Milano seguito da Fabrizio Romagnoli il primo singolo “Mai le idee chiare”.

Attualmente continua a comporre vari generi musicali spaziando dalla musica per cinema all’elettronica utilizzando così i molti linguaggi finora studiati.